“Contemporary Composer” Section

Ada Gentile (President), Monaldo Braconi, Alina Company

"Marco Gennaioli” / “Paola Baschetti” Sections

Aquiles Delle Vigne (President), Monaldo Braconi, Ada Gentile, Simon Over, Luigi Tanganelli

Aquiles Delle Vigne

Nato in Argentina tiene il suo primo recital all’età di 8 anni. A 17 anni diviene allievo di Claudio Arrau e vince il prestigioso Grand Prix "Albert Williams" che gli apre le porte delle più importanti sale da concerto del continente. In seguito completa la sua formazione con Eduardo del Pueyo and Georges Cziffra.

Ha tenuto più di 25 tournée in Giappone, 10 in Australia, negli USA, in Messico, Hong Kong, Corea e Sud America. Viene tutt’ora invitato ad esibirsi nei più importanti Festival e sale in tutto il mondo.

Considerato anche prestigioso didatta, Aquiles Delle Vigne tiene Masterclass presso l’International Sommerakademie Universität Mozarteum in Salzburg, è stato “Visiting Professor” al “Royal Northern College of Music” di Manchester e “Professor Extraordinaire” alla  “National University” di Taipei. Viene inoltre regolarmente invitato alla Julliard, Manhattan e Mannes Schools (New York), Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca, “Korsakov” di San Pietroburgo, “Central” e “China Conservatories” di Pechino, Toho University di Tokyo, Hochschule di Monaco, Karlsruhe e Hamburg, Università di Seoul, Sydney, Melbourne, Pretoria, Baltimora, Texas, Indiana, Osaka, Kyoto, Bangkok, Tel Aviv, Oslo, Lucca, Bergamo …

E’ infine regolarmente invitato come Membro o Presidente di Giuria nelle più importanti Competizioni Pianistiche di tutto il mondo:  Sydney, Pretoria, Cincinatti, Xiamen, Georgia, Torino, Parigi, Texas, Casagrande, Monte-Carlo, Roma, e Varsavia.

Ada Gentile

Nata ad Avezzano si è diplomata in pianoforte al Conservatorio S.Pietro a Majella di Napoli con il massimo dei voti e la lode nonchè in composizione, al Conservatorio di S.Cecilia di Roma, sotto la guida di Irma Ravinale. Ha proseguito gli studi presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia laureandosi con Goffredo Petrassi. Ha partecipato con successo ad importanti concorsi internazionali affermandosi al “Gaudeamus” di Amsterdam nel 1982, all’ISCM di Budapest nel 1986, all’ISCM di Essen nel 1995. Apprezzata in tutto il mondo come compositrice, tiene anche conferenze sulla propria musica presso prestigiose università americane (Northwestern di Chicago, Juilliard School, Columbia University, Philadelphia, Berkeley, Detroit etc.) oltre che in tutta Europa e in Asia (Pechino, Shangai, Hong Kong, Seoul). Dal 1986 al 1989 è stata Direttore Artistico dell'Orchestra da Camera Goffredo Petrassi, dal 1993 al 1997 è stata nel Consiglio Direttivo della Biennale di Venezia, dal 1996 al 1999 ha diretto il Teatro Lirico di Ascoli Piceno. Dal 1978 è Direttore Artistico del festival di musica contemporanea Nuovi Spazi Musicali svoltosi a Roma sino al 2012 e successivamente trasferitosi ad Ascoli Piceno.

Dal 2000 al 2007 è stata Vice Direttore del Conservatorio S.Cecilia di Roma. Le sue opere sono state eseguite in sale da concerto e teatri di tutto il mondo: Centro Pompidou di Parigi, Mozarteum di Salisburgo, Carnegie Hall di New York, Teatro Real di Madrid, Accademia Franz Liszt di Budapest, GartnerplatzTheater di Monaco di Baviera, Art Institute of Chicago, Accademia di Musica di Cracovia, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Carlo Felice di Genova, Accademia di S.Cecilia, “Rachmaninov Concert Hall” di Mosca, Academy of Performing Arts di Hong Kong etc. Il 30 dicembre del 2000 la sua opera “Cantata per la pace”, per orchestra, coro e voce recitante di Arnoldo Foà, scritta in occasione della chiusura dei concerti per il Giubileo del 2000, è stata eseguita in prima mondiale nella basilica di Santa Maria degli Angeli a Roma. E’ Socio onorario dell’Associazione “Amici dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia; Sostenitore dell’Accademia S.Cecilia nonchè Socio della SIAE.

Monaldo Braconi

Si diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Roma. Si perfeziona con Massimiliano Damerini, Oleg Malov (Conservatorio Rimskij-Korsakov di S.Pietroburgo), Riccardo Brengola (Accademia Chigiana di Siena), Sergio Perticaroli e Felix Ayo (Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma), ricevendo ovunque importanti riconoscimenti.

Collabora con importanti ensemble tra cui i “Percussionisti dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia”, il “PianoFortissimoPercussionEnsemble”, “i Cameristi del Conservatorio di Santa Cecilia”, i “Solisti della Scala” ed il “Quartetto della Scala”.

E’ stato invitato a partecipare al 1° e 2° Festival della Musica Contemporanea Italiana di Pechino, dove ha ottenuto grande successo.

In veste di solista è stato recentemente protagonista del “Grande Concerto commemorativo per la strage della stazione”, del concerto nell’ambito del Festival “Europalia” a Bruxelles e a Roma, dove ha eseguito il Concerto per la mano sinistra di Ravel con l’Orchestra Sinfonica Nazionale Ucraina di Kiev.

Collabora con importanti orchestre di tutta Europa, tra cui Filarmonica di Leningrado, Accademia di Stato di San Pietroburgo, la Filarmonica di Rostov on Don.

Di recente ha registrato un CD triplo dedicato a fantasie di Emile Tavan su opere di

Giacomo Puccini. Nel 1998 è stato invitato a collaborare con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Tra le sue più recenti pubblicazioni 2 CD: per la Decca con il clarinettista Alessandro Carbonare e per Amadeus con il fratello Simonide Braconi, prima viola dell’Orchestra del Teatro “Alla Scala” di Milano, dedicato a composizioni di Brahms per viola e pianoforte. E’ docente di pianoforte presso il Conservatorio "L. Perosi" di Campobasso.

Alina Company

allieva di G.Armuzzi, si diploma brillantemente in violino e in viola, perfezionandosi con P.Vernikov, A.Chamorro, Z.Gilels, I.Grubert. Da 30 anni primo violino del Quartetto di Fiesole (Primo Premio Concorso di Cremona ’90, Primo Premio Gui ‘96), cresciuto sotto la guida affettuosa e attenta di P.Farulli, trasmette il messaggio della più luminosa tradizione cameristica italiana, portandolo nelle maggiori sale da concerto e festivals di tutto il mondo. Collabora con artisti quali P.Farulli, M.Tipo, S. Accardo, A.Lucchesini, P.De Maria, N.Goerner, F.Bidini, A.Nannoni, A.Farulli, P. Scalvini, L. Bellentani, S.Cafaro, P.N.Masi, S. Mormone, R. Donà, A.Meunier, K.Bogino, G.Corti, D.Rossi, S.Fogliardi, T.Tramonti… ottenendo grandi successi di pubblico e critica. 

Molto apprezzata l’esecuzione del Quartetto di Petrassi, dall’autore (esecuzione del "Quartetto per Archi" (1958) in occasione del suo 90° compleanno, per l’Accademia Nazionale di S.Cecilia a Roma, si esibisce al Quirinale per il Presidente della Repubblica Italiana, suona inoltre al Wigmore Hall di Londra per il 50° anniversario del “Quartetto Amadeus” mentre, in occasione delle celebrazioni del “Ventennale del Quartetto di Fiesole”, al Ponchielli di Cremona, ha l’onore di suonare il meraviglioso Stradivari “Il Cremonese”. Incide vari CD, l’ultimo nel 2011, per Suonare News. 

Unisce all’attività concertistica quella didattica alla quale si dedica con passione fin da giovanissima. E’ invitata in svariate giurie di concorsi internazionali, collabora con il CEMAT e tiene regolarmente corsi di perfezionamento violinistico e di musica da camera, collaborando inoltre con la Scuola di Musica di Fiesole anche nell’ambito dei corsi dell’Orchestra Giovanile Italiana. Dal 2004 al 2008 tiene i corsi di violino per il biennio presso il Conservatorio di Cesena. 

Suona un Montagnana del 1720 e un Capicchioni del 1971. E’ docente di Quartetto presso il Conservatorio L. Cherubini di Firenze. Molti suoi allievi si distinguono vincendo numerosi premi, affermandosi nel panorama concertistico e facendo parte delle orchestre più prestigiose d’Europa. 

Luigi Tanganelli

si è diplomato sotto la guida del M° Ennio Pastorino. Successivamente ha frequentato la "Internazionale Sommerakademie Mozarteum" di Salisburgo esibendosi negli Akademiekonzert e nel 1992 si è diplomato presso l' Accademia S. Cecilia in Roma con il M° Sergio Perticaroli con il massimo dei voti, vincendo la borsa di studio offerta dalla SIAE di Roma. E' stato premiato in numerosi Concorsi Pianistici Nazionali e a quello Internazionale "R. Schumann" come migliore interprete di Schumann. Ha tenuto concerti per importanti società ed associazioni concertistiche in numerose città Italiane (Milano, Torino, Pavia, Verona, Alessandria, Udine, Trieste, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Bologna, Savona, Genova, La Spezia, Bologna, Firenze, Arezzo, Perugia, Roma, Napoli, Salerno, Avellino, Brindisi, Catania, Caltanissetta, Cagliari, Sassari ecc.) con successo di pubblico e di critica. Ha eseguito più volte concerti per pianoforte

ed orchestra con l'Haydn Philarmonia Orchestra, l'Orchestra A. Stradella , l'Orchestra del Conservatorio S. Cecilia in Roma, Brazos Valley Symphony Orchestra, l'Orchestra da Camera Fiorentina, l’Orchestra Sinfonica di Grosseto, l'Orchestra di Stato della Bulgaria di Plovdiv-Trakia, l'Orchestra di Stato della

Romania Satu-Mare, Craiova , Oradea e Bacau , L’ Orchestra di Perugia e dell’ Umbria, Roma Sinfonietta, dirette da: D.Indrigo, E.Royatti, U.B.Michelangeli, F. de Masi, J. Stulen, P. Gallo , F.A. Krager , G. Lanzetta , O. Balan e G. Silveri. Ha eseguito il Concerto per Due pianoforti e Orchestra di W. A. Mozart con il M° Vincenzo Balzani e l’ Orchestra di Bacau (Romania), il Concerto “Incoronazione” Kv 537 con l’Orchestra del Conservatorio di Udine per i Concerti del Conservatorio, il Terzo Concerto di Beethoven con l’Orchestra di Craiova e l’Orchestra di Stato Russa “Cajkowskij” e a Roma con l’Orchestra Roma Sinfonietta il 1° Concerto per pianoforte e Orchestra di L.van Beethoven. Ha preso parte al Festival Internazionale "Aterforum" effettuando registrazioni per la RAI, al festival Internazionale di Ravenna, al Festival di Villers e alla Maratona Beethoven organizzata a Genova dall GOG. Ha effettuato tournée negli Stati Uniti( Farmington, Santa Fe, Durango, Bryan; Houston e College Station per la Texas A&M University e University of Houston e per il Texas Music Festival con registrazioni per la KUHF ) in Francia Parigi (Conservatoire de Musique "M.Ravel", Conservatoire de musique "E. Satie" e centro F.Chopin ) in Cecoslovacchia) in Germania ( Berlino, Potsdam, Tecklenburg e Norimberga ) in Slovenia, e in Giappone. Recentemente ha tenuto un recital pianistico nel Theatre di Houston su invito del Ministero degli Esteri per il Consolato Italiano , Master Class per la Moores School of Music Houston e la T&M University in College Station, e ha registrato per la KUHF. Ha effettuato tournèe in importanti città del Giappone con un programma monografico interamente dedicato a L.van Beethoven. All'attività concertistica affianca quella didattica: è docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio di Musica “F. Morlacchi" di Perugia. E’ invitato a tenere Master Classes nei Conservatori di Musica e corsi di perfezionamento in varie città italiane, per la University of Houston e per la Fondazione Musicale Showa (Giappone), è nominato in giuria di importanti concorsi pianistici nazionali ed internazionali.

Simon Over

Simon Over studied at the Amsterdam Conservatoire, Royal Academy of Music and Oxford University. For ten years he was a member of the music staff of Westminster Abbey, and Director of Music in the Palace of Westminster. He is Founder-Conductor of the Parliament Choir. 

Since 2002 he has been Music Director of Southbank Sinfonia and Artistic Director of the Anghiari Festival (Tuscany). Conductor of the Malcolm Sargent Festival Choir from 1995 to 2015 and Music Director of Bury Court Opera from 2000 to 2016, he is also Guest Conductor of the City Chamber Orchestra (Hong Kong), the Goyang Philharmonic Orchestra (Korea), Orquestra de Barra Mansa (Rio, Brazil) and he is Principal Guest conductor of Dunedin Symphony Orchestra (New Zealand). In 2013, he conducted the DSO on its first tour of Japan representing Australia and New Zealand in Asia Music Week. In 2009 he conducted Southbank Sinfonia in 71 performances of Tom Stoppard and Andre Previn’s ‘Every Good Boy Deserves Favour’ at the National Theatre, London.As Pianist and conductor, Simon has appeared with many internationally-acclaimed artists, including Sir Thomas Allen, Sir James Galway, Dame Emma Kirkby, Dame

Felicity Lott, Sir Willard White and Dame Edna Everage. Performances with American violinist Miriam Kramer at Wigmore Hall and Lincoln Center, New York – as well as their recordings – have received high critical acclaim. 

Simon is Director of Music at the Central Church of the RAF, London.

Tel: 123-456-7890 | Fax: 123-456-7890

 

                                                                                 CENTRO STUDI MUSICALI DELLA VALTIBERINA     Piazza Dotti n° 1  - SANSEPOLCRO (AR)

                                                                                                                                                         info:  info@studimusicalivaltiberina.it - Segreteria: ‬+ 39 366 5953471‬

                                                                                                                                                         Direzione: +39 393 4371610 - direzione@studimusicalivaltiberina.it